La Chiedicelo Crew

Chi siamo …La Chiedicelo Crew

A volte ci vergogniamo dei nostri stessi pensieri, così raccontarsi realmente diventa complicato e difficile soprattutto con le persone che conosciamo... Allora eccoci qui, noi abbiamo tempo anche per te.

Non abbiamo verità assolute ma potremmo essere quell’amica che non ti punterà mai il dito contro, che non ti giudicherà, che saprà starti vicino e magari darti una parola di conforto.

La mano sul fuoco? Non la metteremmo nemmeno sulle nostre vite; tutti abbiamo bisogno di parlare anche fosse solo per rendere meno pesante un nostro intimo pensiero o segreto.

Allora che aspetti    ...ChiediceLo!

Gli argomenti che abbiamo deciso di trattare sono quelli di cui si parla in ufficio tra colleghe, al mattino quando incontri una persona conosciuta o meno nel tragitto andando al lavoro, al telefono quando chiedi un consiglio ad un'amica su cosa indossare in una determinata occasione; parleremo di arte in tutte le sue forme da quella di strada a quella un pò più impegnata, recensiremo per te, in modo del tutto personale, l'ultimo libro letto.

La nostra pretesa è uno scambio di opinioni, sapere cosa ne pensi o se concordi con il nostro punto di vista. Un semplice modo di passare il tempo divertendoci senza dover apparire sui social sempre in modo perfetto e regalare di noi solo un'immagine che molte volte non rispecchia ne la nostra personalità ne il nostro vero mondo.

Scrivere fa bene... Che siano pensieri, poesie, opinioni o sfoghi ... Scrivere mostra la nostra parte più vera delle persone senza doverci mettere la "faccia" ma in realtà ci mettiamo molto di più... Il nostro vero essere, senza timori o freni inibitori.

THE CREW

LAGIO

Milanese atipica, esplosiva, provocatrice romantica mai scontata.
Impegnata in mille attività ed ideatrice di quest’avventura; la sua giornata dovrebbe essere di 38 ore almeno.
Vorrebbe aiutare tutti e cerca sempre di farlo.
Presenza fondamentale nella vita di chi ha la fortuna di conoscerla veramente.
Sorridente anche nelle giornate più buie; guerriera dalla nascita ma innamorata dell’amore.

"Non chiamatemi col mio nome per esteso, solo mia mamma lo può fare quando è davvero arrabbiata con me!"

LATIZI

L’amica e confidente che ogni donna vorrebbe avere ma davvero raramente si ha la fortuna e l’onore di incontrare.
La metà mancante, più di una sorella.
Ha subito accettato la proposta a collaborare a questo progetto perché ha un cuore grande ed è pronta a darsi perché lei è così… semplicemente vera!

"Non mi piace chi scompare. Mi piacciono le persone che ci sono sempre, anche quando hanno miliardi di cose da fare non smettono mai di farti sentire la propria presenza" - S. Santorelli

LAVIVI

La più assennata e "quadrata" di questo gruppo di donne “speciali” e anche la più grande inteso come dato anagrafico.
Si mette a Vostra disposizione essendo lettrice accanita e forse in un’altra vita anche scrittrice.
Amante del bello, dell’arte del teatro e naturalmente dell’amore con la A maiuscola.

LASABRI

Ha vissuto mille vite in una…e non ha ancora finito di scoprire quanto sia speciale.
Ha aderito al progetto Chiedimelo perché le confidenze sono state il motivo per cui ha conosciuto una di noi con cui è entrata subito in empatia.
Forte, poliedrica, generosa, dolce ed infinitamente saggia.

Cosa ci accomuna? Tutto e niente o semplicemente la vita. La nostra amicizia è la nostra forza e quindi perché non allargare il cerchio. Il sentirsi parte di qualcosa in qualsiasi fascia di età permette all’individuo di confrontarsi e crescere.

Q & A

La Gio

LAGIO

Se fossi un piatto gastronomico: La pizza, tutte le sere tutta la vita... Banale ma neanche tanto, ce n'è una per ogni gusto.

Se fossi una città: New York, perché riesce ad essere comunque meritocratica e open mind penso mi rispecchi.

Se fossi un fiore: La rosa, fiore della passione e sacro allo stesso tempo... Fiore da sempre rappresentativo della Madonna alla quale credo molto.

Se fossi un colore: Giallo, non lo indosso ma mi trasmette molta energia e positività, è il colore del sole, uno dei colori del fuoco ed è il colore della mia pietra preferita il Topazio.

La prima caratteristica che mi colpisce in una persona: Gli occhi, banale dire che sono lo specchio dell'anima ma davvero NON mentono mai.

Perché CHIEDICELO: Un po' per "liberarmi" del tanto, troppo che ho dentro, ma sopratutto perché credo nell'ascolto e nel confronto; fa comunque crescere, pensare riflettere. Il confronto non ci fa sentire soli e in una società così "Perfetta" esteticamente la solitudine sembra davvero dilagare.

LATIZI

Se fossi un piatto gastronomico: Carbonara;

Se fossi una città: Madrid;

Se fossi un fiore: Gerbera;

Se fossi un colore: tutti i colori e nessuno in particolare;

La prima caratteristica che mi colpisce in una persona: i piedi.

Perché CHIEDICELO: Perchè no? potrebbe essere un occasione per capire e per capirci.

LAVIVI

Se fossi un piatto gastronomico: la parmigiana;

Se fossi una città: Londra;

Se fossi un fiore: Glicine;

Se fossi un colore: Nero ma con un anima arcobaleno;

La prima caratteristica che mi colpisce in una persona: Il sorriso che deve essere spontaneo, sincero.

Perché CHIEDICELO: perché no?! Abbiamo tutti la necessità di condividere anche solo per raccontare, non per forza per trovare risposte....quindi perché no!

LASABRI

Se fossi un piatto gastronomico: Montebianco;

Se fossi una città: Londra;

Se fossi un fiore: Girasole;

Se fossi un colore: Blu;

La prima caratteristica che mi colpisce in una persona: Le mani.

Perché CHIEDICELO: Per condividere.