I Vostri

I GRANDI CLASSICI IMPERDIBILI

25 Settembre 2019

PAROLE PAROLE PAROLE …(BEN) SCRITTE

Ed ora parliamo un po' di libri che possibilmente dovremmo tutti aver letto o riletto.
Inizierò con...
CENT'ANNI DI SOLITUDINE di Gabriel Garcia Marquez
Narra la saga di una famiglia ambientata in un villaggio immaginario nella foresta colombiana.
Lo consiglio per farvi conoscere la meravigliosa e potente scrittura di questo autore.

 

Ora accostiamoci ad un classico che più classico non si può, letto da giovanissima, attratta dagli scrittori russi.
DELITTO E CASTIGO di Fedor Dostoevskij
Scrittore ritenuto  "pesante" ma invece dotato di una sottile vena umoristica, credetemi e grande nell'uso della penna (ricordando il periodo in cui è stato scritto)
Uno squattrinato studente commette un omicidio per procurarsi ricchezze necessarie a mettere in luce il superuomo che è in lui.... ma il senso di colpa complichera' le cose.

 

Terzo romanzo di oggi che sottopongo al vostro interesse :
LOLITA di Vladimir Nabokov
Moltissime di voi l'avranno già letto o visto il film. Racconta la morbosa passione del professor Humbert per la giovanissima Dolores.
Tema attualissimo sulla pedofilia, in cui lo scrittore si mette dalla parte del carnefice, in tempi ora molto lontani dal nostro presente.

 

Buona lettura ed alla prossima.

LA VIVI