I Nostri Rubriche

Il Natale di Gio

23 Dicembre 2019

Parola d'ordine "DONARE"

Meno due giorni a Natale!

Festa vissuta in modo gioioso, con ostentazione, romanticismo, malinconia e a volte con angoscia e tristezza.

Perché una semplice festa riesce a suscitare tutto questo tumulto di emozioni?

Beh forse perché le luci, l’atmosfera, i giorni di ferie e il ritorno spesso in famiglia ci da modo rallentare la frenesia della nostra quotidianità e rallentando i ritmi si ha tempo per riflettere, ponderare e tornare in contatto con quei pensieri che cerchiamo di tenere lontani perché non ci fanno stare bene.

Il Natale è piu’ quindi uno stato d’animo, è un momento in cui davvero si possono riscoprire le emozioni di due parole scambiate con calma, di un gesto gentile, di un pensiero che nasce dal cuore: sugli autobus e  in strada ci si scambia gli auguri anche tra sconosciuti, un sorriso lo si dona volentieri e anche se magari facciamo fatica a interfacciarci con qualcuno ci sforziamo ad essere “un po’ piu’ tolleranti”  ma poi c’è chi ha gli occhi tristi ..e proprio non riesce a far entrare nel cuore la “magia del Natale”.

La malinconia di questa giornata è piu’ che comprensibile. Essendo una festa che coinvolge maggiormente la famiglia spesso accade che uno dei nostri parenti non ci sia piu’, che uno dei nostri cari sia lontano magari per lavoro…e in questa giornata dove la parola d’ordine è “famiglia” le lontananze pesano sul cuore di molti.

Non penso al Natale come la festa nel consumismo frenato e non mi piace quando viene definita banalmente solo in questo modo.

Trovare il regalo perfetto è un gesto d’amore, è un modo forse un po’ superficiale di gratificare chi amiamo... e dato che la luna non è in vendita cerchiamo di arrivarci vicino!

Penso sempre che donare faccia bene al cuore. Donare non significa solo comprare regali ma donare la nostra presenza, il nostro ascolto, la nostra pazienza. Donare lo si fa a prescindere.

Tranquilli che nella vita tutto torna…magari non subito ma chi dona sicuramente riceverà. Auguri di Buon Natale quindi da me che amo particolarmente questa festa che vivo con estrema gioia ed un pizzico di malinconia…tutti abbiamo qualcuno lontano e qualcuno che non c’è piu’…l’importante è sentire le loro presenze nel cuore.

Questa ve la dedico con le indicazioni per l'uso di sempre: chiudere gli occhi e viaggiare con il pensiero!

https://www.youtube.com/watch?v=izGwDsrQ1eQ

#Love LaGio

 

 

 

No Comments

    Leave a Reply