I Nostri Rubriche

QUANTISTICA PER PRINCIPIANTI

2 luglio 2019

LA FORZA DELLA MENTE

 

A proposito di quantistica, un argomento che mi affascina come non mai vorrei farvi presente che già dal 1803 il  fisico inglese Thomas Young sosteneva l’esperimento della doppia fenditura confutando la teoria di Newton che la luce fosse fatta di corpuscoli, o particelle che possono essere “guidate” .

In realtà la nascita dichiarata della fisica quantistica risale ai primi anni del 1900 quando si riuscì a dimostrare che la luce è composta da unità minuscole di energia, indivisibili chiamati anche “quanti”, piu’ comunemente conosciuti col nome di fotoni.

Nel 1909 Geoffrey Ingram Taylor sviluppo’ un esame in laboratorio riuscì a proiettate contro una barriera con due fori, le particelle, invece di transitare per i due fori una alla volta li attraversarono simultaneamente, cosa che non rispondeva alle attese della fisica tradizionale: si comportarono cioè come se sapessero ciò che sapeva solo lo scienziato che conduceva l’esperimento. La conclusione fu che l’osservatore aveva influenzato la particella attraverso il semplice fatto di essere presente all’ esperimento.

La quantistica solleva domande fondamentali sulla natura stessa della realtà. Si sostiene quindi addirittura che il mondo quantistico sia influenzato dalla coscienza umana; le nostre menti pare abbiano un ruolo e una fortissima incidenza nell'universo tanto da riuscire a condizionare e manipolare gli eventi ma solo a una condizione. Questa condizione riguarda chi esercita la “richiesta” (ne sei davvero degno che l'universo accolga la tua richiesta?)

Vi sto parlando di connessione mentale, di forza positiva del pensiero, legge dell’attrazione. questa teoria funziona, perché descrive il mondo degli atomi e delle molecole con precisione impeccabile. E ha moltissime applicazioni, dai laser alla risonanza magnetica nei suoi utilizzi piu’ concreti.

Da qui un’infinità di saggi, libri articoli piu’ o meno chiari (per me incomprensibili dato il linguaggio estremamente scientifico).

“La felicità fa i soldi”  in questa pubblicazione forse piu’ realistica del  famoso libro predecessore “the secrets” ho trovato spunti interessanti di ragionamento su come vivere melio per “attrarre” le cose e fare un sano business partendo da un atteggiamento sano consapevole e onesto vivendo un quotidiano di qualità.

I soldi fanno la felicità?

Molto vero anche il contrario, ossia che un approccio di cognizione, vero, sincero e leale (per la quantistica nei confronti dell’universo ossia verso cose e persone) viene percepito anche nel lavoro e conseguentemente tutto inizia, nemmeno molto magicamente, a funzionare.

Buona lettura…. Prendete spunto, tutto serve nella vita non finiro’ mai di dirlo. Su questo argomento tornerò a parlarne ancora…c’è moltissimo da scrivere e conoscere.

#Love Lagio

Acquistato su Amazon € 16.00 (consegna 24 ore con Amazon prime)

avatar
  Subscribe  
Notificami