Sesso in ufficio

No......
non vi racconterà una storia tipo CINQUANTA sfumature di grigio....
Niente scrivanie ribaltate, nessun reggiseno per terra non vi racconterò del solito clichè del capo che seduce la segretaria o più facilmente il contrario, anche.perché nell'ufficio dove lavoro siamo davvero lontano anni luce dacché possa succedere una cosa del genere. Vero colleghe?

Vi vorrei raccontare invece dei discorsi da bar sport delle 17. 45, discorsi che farebbero impallidire un africano.
Mi riferisco a noi donne che parliamo di ex ed attuali fidanzati,  mariti,  amanti..
Giuro che oggi pomeriggio avrei voluto registrare la conversazione e scattare delle social photos ma ho preferito evitare.
piegate sulla scrivania con le lacrime dal ridere.....una volta la chiamavano stupidera ; più divertenti di Zelig, Colorado e la Gialappas tutti insieme
Vi vorrei raccontate di quando sappiamo ridere degli uomini , delle frasi che si vogliono sentire dire dopo il sesso.

Durante no, gli uomini sanno fare una cosa alla volta!

Avrei voluto riferirvi dei complimenti che non li lasciano indifferenti, delle.misure e dei righelli che abbiamo utilizzato in.modo serio la mattina e che raccontano ben altra realtá la sera quando il capo non c'e.

Devo ammettere che noi donne a volte siamo peggio dei camalli genovesi...siamo volgari, esplicite ma.ridiamo ridiamo ridiamo fino alle lacrime...di noi stesse in certe situazioni e dei nostri compagni.
Belle...si siamo proprio belle quando c'e complicità.

avatar
  Subscribe  
Notificami